Un'estate volontariamente

 

Il campo di servizio che fa per te 

COS' È?

È l'esperienza di volontariato estiva presso le strutture Odar: un campo di servizio in un clima di amicizia e di integrazione con altri giovani e con gli ospiti del Villaggio San Paolo e di La Gregoriana (famiglie, giovani, persone con disabilità).

PER CHI?

Per tutti i giovani dal primo anno di scuola secondaria di II grado fino ai 21 anni che hanno voglia di mettersi in gioco con un'esperienza di servizion e condivisione. 

COME?

Puoi iscriverti tramite il sito iscrizioni.diocesi.it, indicando la tua disponibilità per la struttura (Villaggio San Paolo e/o La Gregoriana) presso cui desideri vivere un'esperienza di volontariato.

Nel form online puoi scegliere il periodo di volontariato, la meta e il servizio che desideri fare. Una volta chiuse le iscrizioni, da fine aprile in poi, provvederemo a darti un riscontro via mail e ti forniremo tutte le indicazioni su come procedere. 
Ti ricordiamo che nella scelta dei volontari per coprire i vari turni diamo la precedenza a coloro che hanno partecipato attivamente al cammino formativo di Stile Libero e/o coloro che hanno già fatto i volontari presso strutture ODAR e si sono distinti positivamente.

NON BASTA UN CLICK!

Mettici la faccia! Se NON ha mai fatto volontariato presso il Villaggio San Paolo o La Gregoriana, passa presso gli uffici dell'Odar (piazza Piloni 11, primo piano del Centro Giovanni XIII) per conoscerci meglio. Durante i colloquio potrai raccontarci le motivazioni che animano la tua voglia di metterti in gioco e noi potremo condividere con te le modalità di svolgimento del servizio estivo. 

Ti aspettiamo i martedì e i giovedì dalle 14.30 alle 17.30.

Emergenza coronavirus? Niente paura, organizzaimo una videochiamata! Mandaci un messaggio al 3316082007 o inviaci una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per metterci d'accordo. 

DOPO LA CONFERMA

Una volta iscritto e ricevuta la mail di conferma (entro metà maggio), sarà nostra premura inviarti anche i moduli necessari per partecipare all'esperienza.

In particolare riceverai:

- i moduli per  l'iscrizione all'APS Amici dei Disabili e dei Minori;

- l'autorizzazione e la scheda sanitaria per minorenni

- l'autocertificazione per maggiorenni. 

Nella mail saranno spiegate le modalità di restituzione dei moduli compilati. Infine, ad inizio turno ti chiederemo di versare una quota di 5 € come contributo spese per l'adesione all'Associazione Amici dei Disabili e dei Minori. 

PRIMA DI PARTIRE...

Leggi attentamente il foglio con tutte le informazioni utili per l'esperienza di volontariato (ricorda da subito di portare da casa lenzuola e asciugamani).

PER RAGGIUNGERE LE STRUTTURE ODAR

Per il Villaggio San Paolo è disponibile un pullman gratuito e riservato ai volontari, che farà le seguenti fermate: Agordo, Mas, Sedico, Belluno, Ponte nelle Alpi. È possibile anche raggiungere il Villaggio con mezzi propri arrivando per le 9.00 il giorno di inizio turno.

Per La Gregoriana è possibile recuperare gratuitamente un biglietto presso l'Odar (il lunedì 8.00 - 13.00 o i pomeriggi dal martedì al venerdì negli orari 14.30 - 17.30) per la linea Dolomitibus che raggiunge la struttura (fermata Palus San Marco). Per gli orari della linea è possibile consultare il sito della Dolomitibus. (NB controllare gli orari estivi). E' possibile raggiungere la Gregoriana con mezzi propri arrivando per le 9.00 del lunedì di inizio turno. 

MAGGIORI INFORMAZIONI

Per dubbi, domande o curiosità non esitare a contattarci!

Telefono: 331 6082007

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ufficio Odar: Belluno, Centro Giovanni XXIII in Piazza Piloni 11 (al primo piano, di fianco al Centro Missionario).

* L'ufficio è aperto per le iscrizioni al volontariato il martedì e il giovedì dalle 14.30 alle 17.30.
Per altri orari e giorni è possibile accordarsi via telefono o per e-mail.

 

Ti aspettiamo! 

 

I servizi di formazione ed accompagnamento rivolti ai volontari giovani sono garantiti dal personale di ODAR, grazie anche ai fondi Fondi C.E.I. dell'8x1000 per l’anno 2019.

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti. Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul sito.