Novità al Villaggio

 

Abbiamo riaperto!

E' ripartita la nostra accoglienza, impreziosita da una maggior cura verso la vostra salute. Il nostro mare, la nostra spiaggia, il nostro cibo, il nostro parco e il nostro intrattenimento vi aspettano, più sicuri che mai!

Normative alla mano, in questi mesi noi non siamo stati fermi:
- né con la testa, perché abbiamo predisposto una moltitudine di attenzioni organizzative e tecniche per rendere più sicuro il soggiorno
- né con le mani, perché il Villaggio è rimasto comunque aperto per accogliere oltre un centinaio di lavoratori impegnati in zona, che hanno potuto apprezzare oltre alla nostra cucina anche le nostre nuove attenzioni da "era covid". 

Dal 13 giugno le nostre attività hanno ripreso a pieno ritmo ed il Villaggio è pronto ad accogliervi per una nuova estate insieme.

Questa sezione verrà progressivamente aggiornata per tenervi informati riguardo a tutte le novità. 

 

SPIAGGIA

Per la spiaggia ed il bagno in mare non c'è nulla da temere: abbiamo una delle spiagge con più spazio a disposizione per singolo ospite dell'intero litorale veneto! Sotto i nostri ombrelloni avete sempre avuto quasi il doppio dei metri quadrati previsti dalle norme oggi in vigore, 20 metri quadrati al posto di 12. Ogni giorno provvederemo a disinfettare le sdraio ed i lettini delle nostre postazioni.

Per chi intendesse usufruire della spiaggia libera con la propria attrezzatura, informiamo che solo nelle zone esterne (ad est e ad ovest) all'area attrezzata tra le due torrette di salvamento sarà possibile posizionare liberamente gli ombrelloni e le sdraio/lettini privati, lasciando una distanza di almeno 3 metri e mezzo da ogni altra postazione libera che vi si trovi installata.

Il Villaggio offre alle persone con disabilità, che ne facciano richiesta, una passerella di appoggio per posizionare anche il proprio ombrellone a ridosso dei due camminamenti in legno più esterni all'area riservata alle postazioni fisse del Villaggio. Rimane la possibilità di richiedere in utilizzo gratuito i nostri ausili per la balneazione, che noi disinfetteremo dopo ogni utilizzo, così come una mano da parte dei nostri volontari per il trasferimento su di essi e per l'ingresso in mare. Siccome questa ultima attività richiede naturalmente il contatto fisico, le nuove cautele anti covid-19 renderanno un po' più lenta la nostra procedura, quindi ci invitiamo a prenotarvi per tempo, direttamente in spiaggia.

Per l'accesso alla spiaggia libera è sufficiente, in caso di controllo, mostrare il braccialetto del Villaggio San Paolo. Non sarà possibile quest'anno noleggiare lettini e sdraio del Villaggio per posizionarli nell'area libera.

Ogni giorno la propria attrezzatura andrà rimossa e portata nel proprio alloggio per evitare che venga a contatto con altre persone, evitare eventuali danni o furti e per permettere una migliore pulizia dell'arenile.

RISTORANTE BELLAVISTA

Al Ristorante sarà possibile accedere senza timore di ritrovarsi al di sotto delle distanze consentite

SANIFICAZIONE

Per accogliervi in sicurezza abbiamo scelto nuove attrezzature, nuovi collaboratori, nuovi protocolli.

ANIMAZIONE

L'equipe di animazione è pronta a per itrattenervi, più creativa che mai! Scopriremo che è possibile sentirci uniti anche se dobbiamo restare distanti.

ZERO SINTOMATICI E CHECK-OUT FLESSIBILE

Oltre alle misure igieniche e organizzative che abbiamo attuato per la prevenzione della diffusione del nuovo coronavirus, ve ne è una ancora più significativa, che consiste nel garantire che nessun ospite o collaboratore abbia sintomi compatibili con il Covid-19.Ricordiamo che tali sintomi sono: febbre oltre i 37.5° C, stanchezza, tosse secca, indolenzimento e dolori muscolari, congestione nasale, naso che cola, mal di gola, diarrea, perdita o diminuzione dell'olfatto, e in alcuni casi perdita del gusto.

1. Al vostro arrivo è prevista la rilevazione della temperatura corporea e la somministrazione di un breve questionario volto a dichiarare che nessun componente della famiglia sia:

  • sottoposto a misure di quarantena o isolamento domiciliare fiduciario
  • in stato di positività al tampone nasofaringeo per la ricerca del virus Sars-cov-2, o lo sia stato in passato, salvo esibire in quest’ultimo caso adeguata documentazione attestante l’avvenuta guarigione
  • in possesso di sintomi riconducibili al Covid-19.

2. Non sarà possibile essere accolti in caso di temperatura superiore ai 37,5 °C o qualora dal questionario emergessero delle criticità. Entrambe le misure sono obbligatorie.

3. In caso di insorgenza di sintomi riconducibili a Covid-19 ciascun ospite ha l’obbligo di informare la direzione della struttura (indossando la mascherina, oppure chiedendo ad un altro componente della vostra famiglia di farlo per voi). Sarà necessario a quel punto consultare il medico curante o il pediatra di riferimento, oppure attivare la guardia medica locale.

4. A meno che l'autorità sanitaria attivata non ritenga di poter immediatamente escludere il Covid-19 come fonte dei sintomi (è questo ad esempio il caso di febbri ricorrenti derivanti da particolari situazioni di salute di cui il medico curante sia a conoscenza e che quindi sia in grado di certificare anche da remoto), viene chiesto che la persona sintomatica abbandoni la struttura nel più breve tempo possibile, rientrando al proprio domicilio.

5. Ci rendiamo conto che un episodio febbrile è facilmente determinato anche da condizioni che nulla hanno a che vedere con il Covid-19. Ma la particolarità della situazione e le norme vigenti ci consigliano un approccio rigoroso.

Segnaliamo ad esempio che la recentissima ordinanza n. 59 del 13 giugno 2020 della Regione del Veneto prevede che:

"I turisti non residenti in Veneto e presenti nel territorio regionale risultati positivi all'esame diagnostico o con sintomi di contagio devono essere presi in carico dai servizi di igiene e sanità pubblica dell'Azienda Ulss competente nel luogo dell'alloggio ed effettuata l'indagine epidemiologica, e sono collocati in isolamento per 14 giorni presso strutture individuate dall'Azienda medesima in conformità alle disposizioni regionali".

Nessun addebito verrà conteggiato per il mancato soggiorno di chi è costretto a lasciare la struttura e di chi eventualmente lo accompagna / ne è accompagnato, se si tratta di minori o persone non autosufficienti. Ci preme anche dichiarare che nel caso in cui l'intera famiglia decidesse volontariamente di interrompere il soggiorno per seguire l'ospite sintomatico nel suo rientro a domicilio, i costi previsti per la partenza anticipata di quegli ospiti che avrebbero potuto rimanere in soggiorno saranno comunque conteggiati nel saldo finale come da Regolamento.

6. Vogliamo dare la possibilità di proteggersi da questa ultima spesa di partenza anticipata offrendo un upgrade della propria prenotazione alla formula check-out flessibile. In pratica, a fronte dell’adesione alla nuova formula vengono annullate tutte le penali per la partenza anticipata dell’intera famiglia qualora si verifichino le condizioni descritte nei punti 3 e 4. Nulla varia invece per la penale di cancellazione del soggiorno nelle condizioni di cui al punto 2. Il costo dell’upgrade, da versarsi all’atto di prenotazione o comunque all’arrivo in struttura, è pari al 5% del valore totale dell’alloggio prenotato. Per adesioni ed informazioni su questo importante servizio è preferibile inviare una mail, indicando il numero di prenotazione, a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

TAX CREDIT E VACANZE 2020

Anche il Villaggio san Paolo aderisce al bonus vacanze 2020 contenuto nel decreto "rilancio" del 17 Maggio, che prevede fino a 500 € per le famiglie con reddito ISEE fino a 40.000 €. Anche se non sono ancora stati definiti tutti gli aspetti operativi dello strumento, ci teniamo a ricordarvi che:

  • il bonus è spendibile dal 1 luglio 2020
  • servirà essere in possesso di credenziali SPID
  • servirà essere in possesso di un ISEE valido (informazioni presso il sito INPS oppure rivolgendosi, gratuitamente, presso qualunque patronato)

Ulteriori informazioni sono disponibili nel sito istituzionale dell'agenzia delle entrate, dove saranno pubblicate anche le indicazioni operative non appena definite.


 A presto, vi aspettiamo!


#distantimauniti

La Gregoriana pronta a ripartire!

La Gregoriana pronta a ripartire!

Novità da La Gregoriana

Il TOP dell'accessibilità trasparente!

Il TOP dell'accessibilità trasparente!

Il Villaggio San Paolo si aggiudica il V4A Award 2018

Cancellazioni

Cancellazioni "last minute"

Scopri le indicazioni per il Villaggio San Paolo 

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti. Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul sito.