Il sito utilizza cookies propri e di terze parti. Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul sito.

csv volontario anche tu Il Centro di Servizio per il Volontariato della provincia di Belluno (CSV di Belluno) è uno dei 7 centri istituiti dal Comitato di Gestione del Fondo Speciale della Regione del Veneto. Opera dal 1 febbraio 1997 ed è il primo ad essere stato attivato in Italia. L'Associazione Amici dei Disabili e dei Minori collabora al progetto "CSV Volontario anche tu" in particolare con campi estivi di servizio presso le strutture Odar e con il progetto "Impariamoci il futuro". L'impegno è poi di coinvolgere e indirizzare i giovani durante il periodo invernale in associazioni quali per es. quelle sotto riportate con progetti pensati a misura.

Via del Piave, 5 - 32100 BELLUNO
Sito: www.csvbelluno.it e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

primavera 
L'Associazione Primavera opera principalmente nella provincia di Belluno ha lo scopo di aiutare i bambini disabili. Offre sostegno ed aiuto nel gestire la grave situazione della scoperta dell'handicap, nel districarsi fra i numerosi e difficili rapporti con le varie istituzioni e da la possibilità inoltre di fruire di servizi rivolti alla loro salute e all'inserimento sociale.

 

Via degli agricoltori, 11 - 32100 BELLUNO
tel. 339 2161295
Sito: www.primavera-bl.it e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

aitsam logo L'A.I.T.Sa.M (Associazione Italiana Tutela Salute Mentale) è costituita da malati, familiari, volontari e sostenitori che credono nella presa in carico e in concreti progetti di prevenzione, cura e riabilitazione della malattia e di sostegno e orientamento della famiglia.

Via del Piave, 5 - 32100 BELLUNO
tel. 328 7313612
Sito: www.aitsam.it/belluno email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

assi L'ASSI ONLUS (Associazione Sociale Sportiva Invalidi) nasce dalla volontà di realizzare le condizioni migliori per avvicinare la persona disabile all'autonomia e per motivarla al ritorno ad una vita sociale attiva, anche attraverso lo svolgimento di attività compatibili quali lo sport.

Via del Piave, 5 - 32100 BELLUNO
tel. 393 1079286
Sito: www.assionlus.it e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 


 

 

 

anglatL'ANGLAT è stata fondata nel 1981 quale Associazione di categoria con lo scopo fondamentale di migliorare, relativamente ai trasporti, le normative in vigore onde consentire a tutti i disabili di fruire del diritto alla mobilità, sinonimo di autonomia e di libertà.

Via del Piave, 5 - 32100 BELLUNO
tel 334 7702546
Sito: www.anglatbelluno.org e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 


 

logo aipd L'AIPD sezione di Belluno, in armonia con lo Statuto dell'AIPD Nazionale, ha lo scopo senza fini di lucro di tutelare i diritti delle persone con sindrome di Down, favorirne il pieno sviluppo fisico e mentale, contribuire al loro inserimento scolastico e sociale. Si pone inoltre, quale punto di riferimento per le famiglie e gli operatori sociali, sanitari e scolastici su tutte le problematiche riguardanti la sindrome di Down.

Via Peschiera, 21 - 32032 FELTRE (BL)
tel. 0439 305026
Sito: www.aipdbelluno.org e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

Senza-titolo-3

 
Associazione Giovanni Conz

L’Associazione è la continuazione della storia della comunità di Sedico che passa attraverso l’eredità morale lasciata da Giovanni Conz con la donazione, tra il 1920-1921, della sua casa ad un gruppo di persone in grado di realizzare lì un luogo di accoglienza per l’infanzia. La volontà del donatore era quella di promuovere la funzione educativa a favore dei piccoli per favorire lo sviluppo fisico, intellettuale, sociale, morale e religioso dei bambini. Questo obiettivo è stato perseguito nei settant’anni di attività dell’Asilo Infantile G. Conz e rimane tuttora lo scopo che l’Associazione persegue con le sue molteplici attività e con particolare attenzione alle famiglie. L’Associazione, nella sua nuova veste giuridica, ha gestito dal 1998 al 2000 un Centro Innovativo di intrattenimento per bambini da 1 a 3 anni e dal 2001 al 2003 un asilo-nido integrato con la scuola dell’infanzia. Dopo questa esperienza si è dedicata al sostegno dei ragazzi con interventi scolastici ed educativi e ha organizzato la loro accoglienza durate l’estate mentre i genitori lavorano. Nel 2003, dopo uno studio sui bisogni delle famiglie nel territorio, l’Associazione formalizza tre importanti progetti accolti nel piano di zona dell’ULSS n. 2 e approvati dalle istituzioni locali: – Una Comunità Educativa Diurna per la prevenzione del disagio e il sostegno ai minori; – Una Comunità Familiare (Casa Famiglia) per accogliere minori in stato di necessità; – Una Comunità Mamma-Bambino per dare aiuto e protezione a madri in diffi coltà a sostegno della genitorialità.

Sito: www.treinsieme.it/giovanniconz

 

portaperta La Cooperativa Portaperta ha come missione il perseguimento generale dell’integrazione nella società dei cittadini appartenenti alle “fasce deboli “ attraverso la gestione di servizi socio - sanitari, assistenziali ed educativi. L’obiettivo principale è di mantenere e migliorare costantemente la qualità dei singoli servizi erogati, al fine di incrementare la qualità della vita delle persone disabili, dei minori e delle loro famiglie, considerandone i bisogni fisici, psichici e sociali. Collaborazioni in particolare con la comunità educativa per minori "Casa Aladino".

Sito: www.portaperta.it

 

 

 

servizi-sociali Servizi Socio Sanitari e Sociali

L'impegno da parte dell'Associazione e dell'ente ODAR si concretizza in collaborazioni anche con i Servizi Socio Sanitari e Sociali nei distretti delle Ulss per le strutture presenti nel territorio bellunese e veneziano. In particolare con il SISS (Servizio di Integrazione Scolastica e Sociale) appartenente all'unità Operativa Infanzia Adolescenza Famiglia, i Consultori Familiari, l'Unità Tutela Minori e il SIL (Servizio di Integrazione Lavorativa).